• Perdite acqua

    Perdite nella rete dell’acquedotto di Ferrara a gestione Hera

    Interpellanza di Leonardo Fiorentini (SI) sul livello delle perdite nella rete idrica dell’acquedotto del Comune di Ferrara gestito da Hera. On line la risposta dell’Assessore Modonesi.

    Oggetto: perdite nella rete dell’acquedotto di Ferrara.

    Il sottoscritto consigliere comunale

    PREMESSO

    che il rapporto “Ecosistema Urbano 2016” reso pubblico da Legambiente in questi giorni ha rilevato, fra le molte positività della situazione ambientale della città anche alcune criticità;

    che una di queste è la percentuale di perdite dell’acquedotto di Ferrara che viene riportata nel 38,9%[1].

    CONSIDERATO

    che questo, a memoria dell’interpellante, è il valore di dispersione più alto di questo secolo.

    TENUTO CONTO

    che ai tempi della fusione per incorporazione di Agea e del ramo di gestione acqua di Acosea Spa con Hera uno dei motivi che veniva addotto da chi sosteneva il passaggio del servizio al colosso multiservizi bolognese era la capacità di investimento sulla rete e sugli impianti al fine di migliorare anche il dato della dispersione;

    RILEVATO

    • che prendendo per veritiero il dato pubblicato da Legambiente ci sarebbe stato un aumento del 21,56% delle perdite nella rete idrica del Comune di Ferrara dal 32% del 2004, anno del passaggio alla gestione di Hera Spa[2];
    • che da una analisi dei Bilanci di Hera si evince che nel periodo 2010-2014, pur rimanendo stabili in termini assoluti gli investimenti, il rapporto fra questi ed i ricavi del servizio idrico integrato è diminuito del 25%[3];
    • che tale evidenza, se confermata, parrebbe una dichiarazione di fallimento, dopo 12 anni, della gestione di Hera, almeno per ciò che riguarda la riduzione delle dispersioni.

    CHIEDE

    all’amministrazione comunale di Ferrara:

    • quale sia la serie storica del dato della dispersione idrica e degli investimenti previsti ed effettivamente realizzati da Hera Spa sulle reti per limitare la dispersione;
    • se sia mai stata fatta dall’Amministrazione o dall’Agenzia d’ambito una valutazione sull’efficacia di tali investimenti;
    • quali siano gli intendimenti dell’Amministrazione rispetto ad iniziative volte a incidere positivamente su questo preoccupante dato.

    Cordiali saluti.

    Ferrara, 18 novembre 2016

    Il Presidente del Gruppo Consiliare

    Leonardo Fiorentini

    [1] Fonte: Legambiente, Ecosistema Urbano [Comuni, dati 2015] Elaborazione: Ambiente Italia

    [2] Fonte: Bilancio ambientale del Comune di Ferrara – Consuntivo 2011-2013

    [3] Fonte: elaborazione Forum Nazionale Acqua Bene Comune su dati Hera (novembre 2015)

    298 Visite totali, 1 visite odierne

    Documenti scaricabili

    File Descrizione Dim. Download
    pdf ecosistema_urbano2016 Scarica il rapporto Ecosistema Urbano 2016 di Legambiente
    2 MB 33
    pdf bilancio-ambientale-consuntivo-2011-2013 Scarica il Bilancio Ambientale del Comune di Ferrara 2011/2013
    2 MB 28
    pdf le-grandi-multiutilities-viste-attraverso-i-bilanci-degli-ultimi-5-anni Le grandi multiutilities attraverso i bilanci degli ultimi 5 anni Forum Nazionale - Analisi Acqua Bene Comune su dati Hera (novembre 2015)
    116 KB 139
    pdf risp Assessore Modonesi interr PG.131550-2016 in merito alle perdite nella rete dell'acquedotto Scarica la risposta in formato pdf
    2 MB 27

Leave a reply.