• Tutto è relativo

    Repubblica.it ci racconta che nel corso della sua visita ufficiale in Brasile Silvio Berlusconi ha incontrato gli imprenditori italiani e brasiliani. E ovviamente non ha perso l’occasione per fare una delle sue consuete battute. Pare abbia detto di soffrire di mancanza di memoria, e che quindi abbia raccontato:

    “Stamani in albergo volevo farmi una ciulatina con una cameriera. Ma la ragazza mi ha detto: ‘presidente, ma se lo abbiamo fatto un’ora fa…'”. Risate in sala e postilla del Cavaliere: “diffidate di chi non sa ridere, diffidate…”

    Non so, in fondo tutto è relativo. La stessa barzelletta in bocca ad un sedicenne arrapato raccontata durante la ricreazione scolastica, o durante la lezione di ragioneria, farebbe anche ridere.

    Ma in bocca al Presidente del Consiglio italiano, in visita ufficiale in un paese straniero, beh a me infonde solo una grande tristezza.

Leave a reply.