• Ma chi ha suonato poi stasera?

    “Smentisco fermamente ogni mia partecipazione allo spettacolo a sostegno della campagna elettorale del sindaco uscente di Milano, Letizia Moratti. Ero stata chiamata a prestare la mia arte per raccontare le mie idee durante uno spettacolo organizzato dal Comune di Milano, che ho scoperto solo dalle agenzie di stampa essere l’evento di chiusura della campagna elettorale di Letizia Moratti. Tutto ciò mi ha portato a rifiutare con fermezza la proposta. Pertanto ribadisco la mia totale estraneità allo spettacolo”

    Così Saba Anglana, artista italiana di madre somala, da sempre attiva nella difesa dei diritti degli immigrati, che sarebbe infatti stata chiamata a esibirsi senza sapere la reale natura dell’evento, a lei presentato come un semplice show organizzato dal Comune e non inerente alla campagna elettorale. Pare invece che D’Alessio abbia rinunciato per minacce “sinistre” e tensioni “padane”.

    Alla fine ha suonato Brian Ferry, davanti a 10.000 persone (quanti spesati in hotel?).

    Un successone, insomma.

Leave a reply.