• giulio-regeni

    Verità e Giustizia per Giulio Regeni

    Ecco l’odg per chiedere verità e giustizia per la morte di Giulio Regeni presentato da Leonardo Fiorentini, consigliere comunale indipendente eletto nella lista di SEL. Documento approvato all’unanimità con 28 voti favorevoli.

    Ecco il testo dell’ordine del giorno presentato per chiedere Verità e Giustizia per Giulio Regeni.

    AGGIORNAMENTO: Ordine del Giorno approvato all’unanimità con 28 voti favorevoli.

    Il Consiglio comunale di Ferrara, riunito in data 16 maggio 2016

    Premesso che:

    – Il 3 febbraio 2016 presso Giza in Egitto è stato trovato il corpo senza vita di Giulio Regeni, ricercatore e dottorando italiano di 28 anni, scomparso dalla città egiziana il 25 gennaio 2016;

    – Giulio Regeni si trovava in Egitto per compiere degli studi riguardanti il suo corso di dottorato di ricerca in politiche internazionali che stava svolgendo presso l’Università di Cambridge;

    Considerato che:

    – Il 25 gennaio 2016 era il quinto anniversario della rivoluzione di piazza Tahir che ha portato alla deposizione del presidente Mubarak;

    – Come appreso dalla stampa, il corpo di Giulio Regeni mostra chiari segni di tortura.

    Constatato che:

    – Giulio Regeni era specializzato in conflitti e processi di democratizzazione ed era in contatto con oppositori del regime di Al Sisi;

    – le autorità egiziane hanno fin da subito fornito versioni contrastanti, arrestando persone che poi sono state velocemente rilasciate;

    – come riportato da alcuni quotidiani le autorità egiziane avrebbero scambiato Giulio Regeni per una spia, in quanto qualche giorno prima aveva inviato in Europa dei report riguardanti i suoi studi universitari sui gruppi d’opposizione al regime di Al Sisi, intercettati dai Servizi Egiziani (Repubblica, 15 febbraio 2016, Corriere della Sera, 16 febbraio 2016);

    Impegna il Sindaco e la Giunta:

    – A sollecitare il Parlamento e il Governo Italiano affinché si attivino in tutte le sedi internazionali preposte per far luce sulla morte di Giulio Regeni;

    – A inviare questa delibera ai Presidenti della Camera dei Deputati e al Senato della Repubblica;

    – A inviare questa delibera ai Presidenti dei Consigli Comunali della Provincia di Ferrara chiedendo loro che venga messa all’Ordine del Giorno per poter essere votata;

    Ferrara, 26 febbraio 2016

    Il Presidente del Gruppo Consiliare

    Leonardo Fiorentini

    401 Visite totali, 1 visite odierne

Leave a reply.