• Porta degli Angeli, nuovi progetti culturali cercansi

    da La Nuova Ferrara del 01/07/2010 ed. Nazionale p. 16

    Approvato il regolamento per l’assegnazione della Porta degli Angeli. In consiglio Comunale, è stato approvato all’unanimità il progetto di utilizzo della struttura sul tratto di Mura in fondo ad Ercole I° d’Este, per mostre ed esposizioni. «Auspico grande collaborazione tra associazioni culturali e Circoscrizione – ha affermato Girolamo Calò, presidente della Circoscrizione I -; da parte dell’Amministrazione, qualcosa è già stato fatto. In primo luogo, permettendo il passaggio di proprietà dell’edificio nelle mani della Circoscrizione I. In secondo luogo, dopo aver fatto un’accurata ristrutturazione, è stato emesso questo regolamento che permette alle varie associazioni ferraresi di unificarsi per l’utilizzo della struttura».
    Da oggi il bando di assegnazione è pubblico; nella scheda di domanda, si dovranno indicare i nomi delle associazioni, se più di una, che ne chiedono l’utilizzo. L’assegnazione avverrà a titolo completamente gratuito: l’amministrazione pagherà luce, acqua e manutenzione, mentre alle associazioni spetteranno le spese di allestimento. Le richieste vanno inoltrate entro il 19 luglio, mentre il 31 verrà fatta l’assegnazione. «Ho sempre creduto nel progetto – ha spiegato il vicesindaco Massimo Maisto -; il nuovo regolamento si prefigge di responsabilizzare le associazioni nella selezione delle opere e di promuovere la cultura diffusa e di qualità».
    La durata dell’appalto dipende dal numero di gruppi che ne faranno richiesta. «Fino ad un biennio – ha aggiunto Leonardo Fiorentini, uno dei capogruppo circoscrizionali – ai richiedenti viene chiesto, tra l’altro di valorizzare e promuovere dal punto di vista turistico la struttura; indicare in che modo va impiegata l’area antistante; quale connessione effettuare con gli altri contenitori culturali all’interno della cerchia murarria». (c.m.)

Leave a reply.