• Referendum acqua: il Consiglio comunale va al voto

    Lunedì 14  novembre 2011,  alle ore 15.30 il Consiglio comunale si esprimerà in merito alla applicazione del risultato referendario sull’acqua. In discussione un ordine del giorno che chiede il rispetto della volontà dei 65 mila ferraresi che con il loro voto hanno – inequivocabilmente – dichiarato l’acqua fuori dal mercato e i profitti fuori dall’acqua.

    Il Comitato acqua pubblica invita tutti i cittadini che hanno votato SI al referendum a partecipare alla seduta manifestando la volontà di vederne applicato il risultato. Saranno distribuite apposite pettorine da indossare per chiedere, soprattutto alle forze politiche che hanno sostenuto i referendum del 12 e 13 giugno scorsi, un’azione di coerenza.

    Dal 20 luglio scorso, infatti, l’eliminazione della remunerazione del capitale dalla tariffa idrica è immediatamente applicabile, come stabilito dalla Corte Costituzionale. Ciò significa che a Ferrara e provincia, la prima conseguenza del referendum sarebbe una riduzione di circa il 10% della tariffa. Il Consiglio comunale di Ferrara, come tutti i comuni della provincia, è chiamato ad esprimersi proprio su questa materia, in applicazione immediata del secondo quesito referendario.

    Parimenti, chiediamo che inizi un percorso trasparente e partecipato sulla ripubblicizzazione del servizio idrico, di obbedienza civile rispetto alla volontà di 27 milioni di donne e uomini. Gli enti locali difendano la chiara volontà emersa dalle urne e si oppongano al dettato della BCE e al Governo che ripresenta la privatizzazione dei servizi pubblici locali (artt. 4 e 5 della Manovra bis del 13 agosto), dove il servizio idrico è strumentalmente salvaguardato ma la sostanza normativa è in palese contrasto con l’esito plebiscitario sul primo quesito referendario riguardante la gestione dei servizi pubblici locali.

    Invitiamo la cittadinanza a partecipare alla seduta del consiglio comunale per ribadire che l’acqua è un bene comune e che dopo il referendum di giugno non si torna indietro!

    Per il Comitato Acqua Pubblica di Ferrara

    Marcella Ravaglia e Davide Scaglianti

    (via cap ferrara)

Leave a reply.