• Laboratorio Pontelagoscuro

    Sulla smobilitazione del presidio della centrale di potabilizzazione dell’acqua di Pontelagoscuro

    Ferrara, 28 aprile 2015

    Al Sindaco del Comune di Ferrara

    Oggetto: Interpellanza sul presidio della centrale di potabilizzazione dell’acqua di Pontelagoscuro.

    Premesso

    • che nell’estate del 2006 è iniziata la riorganizzazione dei laboratori di analisi acque potabili di Hera Spa che ha avuto come conseguenza la chiusura del laboratorio di Pontelagoscuro dall’agosto-settembre 2009

    Tenuto conto

    • che il Consiglio comunale, nel corso del Consiglio Comunale Straordinario del 31 Agosto 2009, è intervenuto all’unanimità a difesa del laboratorio, chiedendo la modifica del percorso di ristrutturazione e precise garanzie sulla qualità dell’acqua potabile che arriva nelle case dei cittadini;

    Considerato

    • che il presidio umano nel punto di prelievo 24/24 ore 7/7 giorni appare allo scrivente l’unica reale garanzia di una capacità di intervento immediata sugli impianti in caso di anomalia o emergenza.

    Venuto a conoscenza

    • che negli anni Hera avrebbe via via depotenziato il presidio umano nella centrale di potabilizzazione passando nel 2012 dai 3 turni giornalieri (24/24ore 7/7 giorni) a 2 turni (16/24 ore 7/7 giorni) e quindi da marzo 2014 all’orario spezzato 7/7 giorni
    • che inoltre dal prossimo mese (maggio 2015) il personale addetto passerebbe ad un orario spezzato su 5 giorni alla settimana, lasciando quindi senza presenza umana gli impianti per tutto il week end

    Il sottoscritto consigliere comunale,
    INTERPELLA
    l’amministrazione per conoscere:

    • se sia vero quanto qui sopra riportato rispetto alla turnazione del personale a Pontelagoscuro;
    • se l’amministrazione ritenga adeguato tale presidio, che oltre a evidenziare il progressivo depotenziamento dell’attività della multiutility bolognese sul nostro territorio, pone interrogativi seri sugli impegni presi in sede di dismissione del laboratorio di analisi acqua di Pontelagoscuro;
    • se siano o meno a regime i progetti di implementazione dei controlli a Pontelagoscuro ed i processi “valorizzazione delle professionalità esistenti” per i quali l’azienda e l’allora ATO6 si erano impegnati e che vengono messi quantomeno in dubbio dalla smobilitazione progressiva del personale di cui si è avuta notizia.

    Si richiede risposta scritta.

    Cordiali saluti.

    Il Presidente del Gruppo Consiliare
    Leonardo Fiorentini

    Documenti scaricabili

    File Descrizione Dimensione del file Download
    pdf PG 42835 Potabilizzazione acqua SEL Scarica la risposta in formato pdf
    707 KB 251

Leave a reply.