• Legalizzare non è più un’utopia

    Arci di Ferrara
    CGIL
    Forum Droghe
    La Società della Ragione

    con il Patrocinio del Comune di Ferrara

    Mercoledì 6 luglio – ore 18
    Mel Book Store
    Piazza Trento e Trieste
    Palazzo San Crispino
    Sala dell’Oratorio

    Legalizzare non è più un’utopia
    Presentazione del volume della Transform Drug Policy Foundation
    Dopo la guerra alla droga
    Un piano per la regolamentazione legale delle droghe

    Saranno presenti:
    Franco Corleone, segretario di Forum Droghe, già sottosegretario alla Giustizia
    Giuseppe Bortone,
    responsabile nazionale del Settore Tossicodipendenze della CGIL

    Quale può essere in concreto un percorso per superare l’ultracentenario regime mondiale di proibizione delle droghe definito dalle Convenzioni delle Nazioni Unite?
    Quali sono le opzioni possibili per la regolamentazione legale della produzione, dell’offerta e del consumo di tutte le droghe, illegali e legali? Attraverso quali tappe si deve procedere? Come distinguere fra le varie sostanze?
    Il volume di Transform, la fondazione britannica impegnata da anni sul terreno della riforma della politica sulle droghe, ha l’ambizione di rispondere a questi quesiti, offrendo per la prima volta una impalcatura normativa per tutte le sostanze psicoattive ad uso non medico. Con pragmatismo tipicamente anglosassone, gli autori scelgono i mattoni e presentano i plastici di costruzione del nuovo edificio legale che potrebbe sorgere dall’auspicabile «cambio di paradigma». Una riforma ormai inevitabile perché sono molti i segni di crisi della «guerra alla droga»: nonostante l’insistente retorica, imponenti evidenze ne documentano ormai la bancarotta politica, scientifica, etica. Non si tratta di uno scritto di mera testimonianza e neppure, come gli autori amano ribadire, di un testo «radicale ». Al contrario, l’estremismo ideologico è appannaggio dei proibizionisti.
    Forum Droghe con la condivisione della CGIL ha ritenuto utile presentare ai lettori italiani questa guida pratica ad una nuova politica delle droghe, radicata in «scienza e coscienza». La legalizzazione è un orizzonte possibile, a patto di discuterne con documentazione, discernimento e senza pregiudizi. Questo libro è un contributo in tal senso.

    Transform Drug Policy Foundation ha sede a Bristol, nel Regno Unito, ed è diretta da Steve Rolles.

  • Anno nuovo, sito nuovo

    Oltre|Confine ha rinnovato il sito, con un bel wordpress nuovo di zecca.

    Ne approfitto per segnalare due cose.

    La prima è che potete aderire all’associazione e dare una mano ai progetti Saharawi, Chiapas e Argentina rivolgendovi presso l’Arci di Contrada della Rosa 14 a Ferrara o scrivendo a infoAToltreconfine.info.

    La secondo è la dovuta citazione di un comunicato stampa di Luciano Ardesi, Presidente dell’Associazione nazionale di solidarietà con il popolo sahrawi, sulla vittoria di Aminatou Haidar, la militante sahrawi dei diritti umani che è rientrata nelle scorse settimane a El Aiun, senza condizioni dopo 32 giorni di sciopero della fame.

  • Bravo Sateriale

    codaSiccome è difficile che qualcuno riconosca a Ferrara, almeno qualche volta, i meriti del Sindaco lo faccio io, anche se sono di parte (pero’ lo dichiaro). Un bravo per l’ottima idea di portare il Festival di Internazionale a Ferrara, ed un bravo all’organizzazione per essere riuscita a gestire quel “bel spettacolo umano” delle inaspettate file agli incontri. 17.000 persone in 3 giorni di file. Tante file che non sono manco riuscito a vederne uno di incontri. Ma è decisamente meglio così.